Cessione del quinto Consel

La cessione del quinto ormai è diventato un finanziamento molto diffuso, grazie ai suoi particolari vantaggi che riserva a chi ne fa richiesta (ne parliamo approfonditamente nella nostra guida alla cessione del quinto).

Ad esempio l’unica garanzia richiesta per ottenere una cessione è il proprio reddito. Quindi se anche avete avuto dei disguidi bancari in passato, con questo prestito non avrete problemi ad ottenere la liquidità che vi serve.

Anche Consel (società controllata da Banca Sella Holding SPA) offre questa tipologia di prodotto finanziario dedicato a pensionati e dipendenti.

La cessione del quinto Consel

Il Quinto Consel permette di ottenere un finanziamento con una rata massima equivalente ad un quinto del proprio stipendio o della propria pensione, con restituzione rateale del prestito con prelievo diretto in busta paga.

Il tasso è fisso, quindi rimarrà inalterato per tutta la durata del finanziamento.

Per la cessione del quinto Consel non è necessario dichiarare alcuna motivazione per la sua richiesta, questo permette la massima discrezione, in modo da poter utilizzare la somma ottenuta per qualunque nostro progetto.

La cessione del quinto veloce

La cessione Consel viene erogata in tempi rapidi, infatti è possibile anche ottenere anticipi sulla somma finanziata. Questa particolarità è riservata ai lavoratori dipendenti.

Documenti per cessione del quinto Consel

Per avviare la pratica di richiesta finanziamento non servono molti documenti: bastano i documenti d’identità (con codice fiscale) e i documenti che attestino il reddito (busta paga per i lavoratori, cedolino della pensione per i pensionati).

Ulteriori documenti verranno richiesta in stato di avanzamento della pratica: sarà infatti necessario richiedere la quota cedibile per i pensionati richiedibile all’ente pensionistico di riferimento (un documento che indica l’importo massimo della rata che non deve superare un quinto dello stipendio netto), certificato di stipendio per i dipendenti da richiedere presso l’amministrazione del datore di lavoro.

Successivamente si dovrà trasmettere l’atto di benestare tra finanziaria e datore di lavoro, per poter confermare l’erogazione del finanziamento.

Parliamo nel dettaglio della documentazione per la cessione del quinto in questo articolo: Documenti per la cessione del quinto.

Come richiedere una cessione del quinto Consel

Se siete dipendenti o pensionati e siete interessati ad una cessione del quinto Consel, potete richiedere un contatto direttamente online sul sito Consel a questa pagina.

A seconda della vostra professione, dipendente o pensionato, troverete il pulsante per effettuare la richiesta e che vi manderà ad una pagina specifica per inoltrare la vostra domanda di cessione del quinto.

Un consulente di Consel vi contatterà per spiegarvi al meglio come avviare e procedere con la pratica e vi darà un esito di fattibilità immediato non appena avrà ricevuto la documentazione iniziale.