Cessione del quinto Santander

Tra le molteplici soluzioni di finanziamenti proposti da Santander troviamo non solo i prestiti personali, ma anche la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Se state cercando un prestito vi consigliamo di leggere questo articolo per conoscere la cessione del quinto Santander.

Prestito Santander per pensionati e dipendenti

Santander propone la cessione del quinto riservata a pensionati e dipendenti assunti a tempo indeterminato (privati, statali o pubblici). Con la cessione il cliente otterrà un prestito che non supererà mai il quinto del proprio stipendio, come da legge, rimborsabile fino a 120 mesi con rata fissa trattenuta direttamente in busta paga.

Cessione del quinto Santander: offerta per dipendenti pubblici o statali

In questo caso le condizioni applicate da Santander è esclusivamente dedicata ai dipendenti assunti a tempo indeterminato di enti pubblici o statali, con un’età compresa tra i 18 ed i 63 anni.

Le condizioni di cessione del quinto applicate ai dipendenti pubblici o statali sono molto vantaggiose, in quanto derivanti dalla convenzione con gli enti statali che garantiscono una maggior velocità di elaborazione della pratica per arrivare all’erogazione in tempi rapidi.

Potete visionare tutti i dettagli della cessione del quinto per dipendenti pubblici o statali di Santander a questa pagina del sito ufficiale.

Cessione del quinto Santander: offerta per i pensionati

Anche per i pensionati valgono le stesse regole, ovvero cessione del quinto rimborsabile da 24 a 120 mesi tramite rata fissa trattenuta direttamente dall’ente pensionistico.

La maggior differenza con un finanziamento per dipendenti risiede nell’età del pensionato. Infatti la cessione del quinto Santander per pensionati è riservata ai clienti fino a 82 anni e 11 mesi e che abbiano una pensione di importo netto superiore a 495,43 €, ovvero che non scendano sotto la soglia minima di sopravvivenza stabilita per legge.

Ulteriori informazioni su questo tipo di prestito per pensionati sono disponibili sul sito ufficiale di Santander.

Cessione del quinto Santander: offerta per dipendenti privati

Sebbene i clienti più ricercati e più facilmente finanziabili siano da sempre i dipendenti statali, pubblici ed i pensionati, Santander non si dimentica certo dei dipendenti privati.

Anche per questa tipologia di clienti valgono le stesse regole già menzionati per dipendenti pubblici e pensionati (rata fissa trattenuta in busta paga, rimborso da 24 a 120 mesi). E’ importante sottolineare che i dipendenti privati devono essere assunti a tempo indeterminato per poter ottenere una cessione del quinto e la loro età deve obbligatoriamente essere compresa in un range tra 18 e 63 anni.

Le aziende private finanziabili sono in genere aziende di grandi dimensioni con una discreta solidità economica. Infatti ogni azienda viene analizzata dall’assicurazione che ne determinerà l’affidabilità. Se un’azienda non viene dichiarata affidabile per il rimborso delle rate, la cessione del quinto non verrà approvata.

Trovate tutte le informazioni sulla cessione del quinto Santander per dipendenti privati su questa specifica pagina del loro sito.

Preventivo di cessione del quinto Santander

Per richiedere una cessione del quinto con Santander ed ottenere un preventivo vi consigliamo di fissare un appuntamento in filiale direttamente sul sito ufficiale di Santander. Qui potrete trovare anche la lista di tutte le filiali presenti sul territorio italiano ed individuare quella più vicina a voi.