Confronto prestiti online

Prestiti online: Cessione del quinto, prestito personale o altre forme di finanziamento?

Il web è pieno zeppo di offerte di prestiti online ed orientarsi non è facile. La maggior parte delle proposte di prestiti riguarda la cessione del quinto, una tipologia di finanziamento che si è sempre più diffusa soprattutto dopo la recente crisi economica.

 Perchè si è diffusa la cessione del quinto

Le finanziarie hanno spinto su questo prodotto in quanto offre maggiori garanzie di rimborso a chi emette il credito, infatti la rata viene trattenuta direttamente in busta paga (o sulla pensione) e il versamento mensile lo fa l’azienda per la quale si lavora, oppure l’istituto pensionistico di riferimento.

Controlli approfonditi per la cessione del quinto

A tal proposito non tutti possono però accedere ad una cessione del quinto, infatti vengono effettuati rigorosi controlli sia sulla posizione economica del richiedente sia sulla situazione del datore di lavoro, che deve avere determinate caratteristiche tali da garantire il corretto rimborso delle rate alla finanziaria.

Aziende piccole oppure non “sane” non permetteranno al richiedente di poter ottenere la cessione anche se la sua situazione debitoria è ottimale.

Per i pensionati invece non subentrando la problematica relativa al datore di lavoro, viene effettuato invece un controllo sull’età del richiedente. Spesso infatti dopo i 75 anni diventa quasi proibitivo riuscire ad accedere ad un finanziamento.

La rata massima in una cessione del quinto

La rata massima ottenibile in una cessione non può superare la quinta parte dello stipendio netto.

Quando preferire una cessione del quinto ad un prestito personale

Una cessione del quinto è preferibile tra i prestiti online (anzi è una tappa obbligata) quando il soggetto è segnalato in banca dati negativa. Ciò significa che avendo avuto dei protesti si vedrà negato in qualsiasi caso l’accesso ad un prestito personale.

La cessione del quinto in questo caso ci viene in aiuto, infatti avendo il rimborso garantito dall’ente pensionistico o dal datore di lavoro non viene presa in considerazione l’eventuale segnalazione per ritardi di pagamenti passati.

Richiedi online un preventivo di Prestito<<

Il prestito personale e i suoi vantaggi

Il prestito personale tra i prestiti online è invece il più diffuso, anche se una buona fetta di mercato negli ultimi anni è stata assorbita dalla cessione del quinto.

La velocità di erogazione è un vantaggio fondamentale per il prestito personale, infatti in pochi giorni si possono già avere i soldi sul proprio conto corrente, mentre con una cessione bisogna presentare diversi documenti in più e attendere diverse approvazioni prima di arrivare all’erogazione.

Addirittura in una situazione lineare da parte del richiedente, il prestito personale può essere erogato addirittura in 48/72 ore.