Cos’è il conteggio estintivo

0
Cos’è il conteggio estintivo

Per operazioni di estinzione anticipata di un finanziamento (leggi la nostra guida sull’argomento) o di rinnovo di una cessione del quinto, il documento principale di cui abbiamo bisogno per il completamento della procedura è il conteggio estintivo. Scopriamo in questo articolo che cos’è in effetti il conteggio estintivo, quali sono le sue peculiarità e scopriamo come richiederlo ed ottenerlo.

Indispensabile per estinzione anticipata di un finanziamento

Il conteggio estintivo è un documento che viene generato su richiesta del cliente che vuole ad esempio estinguere anticipatamente un qualunque finanziamento e viene richiesto solitamente a mezzo di raccomandata A/R alla finanziaria con la quale il prestito è stato stipulato.

Questo documento presenta tante informazioni utili per sapere quanto ancora dobbiamo restituire all’istituto di credito per considerare estinto il finanziamento.

Quali informazioni riporta il conteggio estintivo

Il conteggio estintivo riporta ad esempio tutto il capitale ancora da saldare, le rate insolute e varie spese accessorie eventualmente inserite da contratto durante il finanziamento.

Controllate bene il vostro contratto di prestito, in quanto potrebbero essere applicati in fase di estinzioni delle penali, dello 0,5% o dell’1%, a seconda di quanti mesi mancano ancora alla scadenza del finanziamento e dell’importo ancora dovuto. Non sempre queste penali sono applicate, ricordatevi di controllare il contratto.

Il totale riportato sul conteggio estintivo andrà poi saldato a mezzo bonifico secondo le istruzioni della finanziaria.