Cos’è la quota cedibile per la cessione del quinto

La quota cedibile, importanza fondamentale

La quota cedibile è quella “fetta” del nostro stipendio o della nostra pensione sulla quale le finanziarie calcolano la rata massima mensile sostenibile quando si contrae una cessione del quinto.

Nominalmente equivale ad un quinto dell’importo dello stipendio (o del cedolino pensionistico), quindi ipoteticamente avendo uno stipendio di 1.500 € netti, la massima rata mensile sostenibile per il rimborso della cessione viene individuata in 300 €.

Richiedi online un preventivo di Cessione del Quinto <<

Quando la quota cedibile non corrisponde al quinto

Spesso però ci troviamo a chiedere una cessione del quinto essendo però gravati da altre trattenute in busta paga, in questo caso la quota sarà calcolata sul netto restante della busta paga.

Non è peraltro necessario utilizzare tutta la quota cedibile a disposizione, a seconda delle nostre possibilità sceglieremo quale porzione impegnare mensilmente al fine di ottenere il prestito desiderato.

Chi rilascia la quota cedibile

La QC deve essere richiesta o al datore di lavoro oppure all’ente pensionistico che eroga la pensione. Questa richiesta di solito viene fatta direttamente dalla finanziaria con la quale scegliamo di stipulare la nuova cessione del quinto.

Dove richiedere un prestito a pensionati online

Sul web ci sono tante opportunità per richiedere e ottenere un prestito a pensionati. Vi consigliamo di compilare il nostro modulo informazioni ed in pochissimo tempo potrete ottenere un preventivo gratuito e senza impegno per valutare il finanziamento per i vostri progetti