Piccolo prestito INPS Gestione Pubblica

Con un prelievo automatico da buste paga o pensione, l’INPS può erogare piccoli prestiti di importi ridotti agli iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

Se anche tu sei iscritto a questo fondo, allora il piccolo prestito INPS può essere una buona soluzione per ottenere un piccolo finanziamento.

Piccolo prestito INPS requisiti

Il piccolo prestito INPS è dedicato a pensionati pubblici o dipendenti pubblici iscritti al Fondo Credito.

Piccolo prestito INPS tassi

I tassi del piccolo prestito INPS sono:

TAN 4,25 %

Spese di amministrazione 0,50%

Trovate maggiori informazioni sul sito INPS

Piccolo prestito INPS importi

Non tutti gli importi possono essere erogati con questa tipologia di prestito. Infatti si può ottenere un finanziamento equivalente al massimo a 4 mensilità e rimborsabile fino a 48 mesi.

Piccolo prestito INPS rinnovo

Una volta erogato il piccolo prestito INPS è importante sapere che sarà possibile rinnovarlo e ottenere nuovo credito prima della sua naturale estinzione.

E’ possibile infatti richiedere un nuovo prestito INPS dopo 6, 12, 18 o 24 mesi dall’inizio del periodo di ammortamento a seconda del totale delle rate di rimborso stabilite (fino a 48 mesi).

Piccolo prestito INPS come richiederlo

Si può richiedere presentando il modulo compilato ad uno sportello INPS, oppure per i pensionati iscritti al Fondo Gestione è possibile effettuare questa operazione direttamente online al sito INPS.