Prestiti con Amazon, quando in Italia?

0
Prestiti con Amazon, quando in Italia?

Cos’è Amazon Lending e come funziona

Amazon Lending è una piattaforma per ora non presente sul territorio italiano che permette di ricevere prestiti per la propria attività in tempi strettissimi e senza bisogno di eccessiva burocrazia, come avviene spesso in Italia.

In poche parole Amazon “invita” le aziende che vendono i propri prodotti tramite il portale di Ecommerce più famoso del mondo a richiedere un prestito tramite la loro piattaforma ed erogando il finanziamento in tempi strettissimi, addirittura in 24 ore prelevando il denaro direttamente dal proprio bilancio!

Come si rimborsa il prestito con Amazon Lending

Ogni azienda ha già attivato un conto su Amazon per poter vendere i prodotti e ricevere gli importi derivati dalle vendite, e Amazon utilizza proprio questo conto per recuperare le rate del prestito.

Arriverà anche in Italia?

La strada è ancora lunga, anche se il colosso di Ecommerce ha già dichiarato di voler espandersi anche nel nostro paese. E se lo dice Amazon dobbiamo crederci.

Alcuni analisti pensano che Amazon Lending non potrà prendere piede in Italia in quanto attualmente i tassi di interesse dei finanziamenti di Amazon variano dal 6 al 17 percento, una soglia che attualmente da noi sarebbe considerata usura. Noi crediamo che se Amazon volesse davvero sbarcare con questo sistema in Italia, dopo aver ricevuto le dovute autorizzazioni, non avrà problemi ad adattare i propri tassi sulla base dei tassi soglia imposti da Bankitalia.

Ricordatevi che se Amazon vuole, Amazon può!

Perchè Amazon Lending in Italia avrebbe una partenza “boom”

Crediamo che se questo servizio di prestiti alle aziende sbarcasse in Italia, almeno inizialmente sarebbe un notevole “boom” perchè Amazon godrebbe di determinati vantaggi rispetto alle nostre care e vecchie banche tradizionali.

In primis un database sconfinato di informazioni su migliaia di aziende che, se analizzato con dovizia di particolari, permetterebbe la selezione di aziende sicure e affidabili alle quali proporre un prestito. Cosa che le banche attualmente non hanno (ok, tutte le banche hanno dei database…ma volete mettere con quello di Amazon sia in termini quantitativi sia in dettagli commerciali?)