Prestiti per pensionati on line

Prestiti per pensionati: scopri le caratteristiche e richiedi un preventivo

Per i pensionati INPS e INPDAP il prestito ideale è la cessione del quinto della pensione.

Questo prestito infatti essendo regolato dal codice civile garantisce le condizioni migliori di accesso al credito.

Prestiti per pensionati in convenzione

Grazie alle convenzioni con INPS e INPDAP i pensionati possono ottenere il prestito a tassi agevolati, sempre rispettando la regola che la rata non può superare 1/5 della pensione mensile. Questa informazione può variare a seconda degli impegni finanziari pregressi, ma in fase di realizzazione preventivo si dovrà richiedere all’ente pensionistico la QUOTA CEDIBILE. Sulla base di questa informazione si potrà poi avere un preventivo preciso.
La quota cedibile ora grazie alle convenzioni tra finanziarie ed enti pensionistici, viene richiesta e ottenuta direttamente dalla finanziaria, senza che debba essere il cliente a dover perdere tempo per recuperarla.

Richiedi ora un preventivo di Prestito per Pensionati <<

Un pensionato, a condizione di essere proprietario di una pensione contributiva e non di invalidità, ha una maggior facilità ad accedere al credito rispetto ad un lavoratore dipendente, in quanto il cedolino pensionistico viene erogato direttamente da una fonte sicura, lo Stato.

Prestito per pensionati senza giustificativo

La cessione del quinto della pensione è un prestito per pensionati “senza giustificativo”, quindi non dovrete giustificare l’utilizzo dell’importo erogato per vedere l’approvazione del finanziamento.

Come dicevamo la rata massima di una cessione del quinto può essere al massimo 1/5 della pensione netta mensile. Quindi se avete una pensione netta di 1500 € mensili, la rata massima potrà al massimo arrivare a 300 €. Sulla base di questo dato si potrà quindi calcolare l’importo massimo erogabile.

Età massima per i prestiti per pensionati

Molto importante anche al fine di calcolare quale importo massimo può ottenere il cliente è il dato relativo all’età del richiedente. Infatti non tutte le finanziarie utilizzano gli stessi parametri di valutazione, alcune finanziano sino a 70 anni, alcune 75 anni e altre ancora si spingono sino a 80 anni.

La rata di questo prestito è sempre a rata fissa, in questo modo non ci saranno sorpresa e avrete sempre una rata unica e chiara per tutta la durata del finanziamento.

Proprio per questo le offerte di prestiti per pensionati si sono moltiplicate nel corso degli anni, sempre in favore del cliente che è molto ricercato nel mercato dei prestiti.

Inoltre la cessione del quinto dello stipendio è un’ottima scelta tra i prestiti per pensionati che facilita l’accesso al credito anche a quei soggetti che in passato hanno avuto disguidi bancari come protesti, in quanto il non essere dei cattivi pagatori non è un fattore discriminante o meno in fase di approvazione della pratica di prestito.

Richiedi ora un preventivo di Prestito per Pensionati <<