Prestito delega Agos

Agos, finanziaria leader in Italia per il settore del credito, controllata da Crèdit Agricole (61%) e Banco BPM (39%), ha nel suo carnet prodotti diverse tipologie di prestiti. Dai prestiti personali fino alle carte revolving passando per la cessione del quinto.

Parlando di cessione del quinto sappiamo che si può impegnare fino ad 1/5 del proprio stipendio, quindi con diverse limitazioni per quanto riguarda la rata e l’importo massimo erogabile. Con Agos abbiamo la possibilità (per i dipendenti) di raddoppiare il quinto del nostro stipendio da impegnare in una rata, per poter così ottenere un importo maggiore in fase di erogazione.

Il prestito delega di Agos

Il raddoppio del quinto di una cessione è appunto la delegazione di pagamento, strumento riservato ai lavoratori dipendenti (non per i pensionati) di quelle aziende che prevedono questa opportunità. Non tutte le aziende private concedono la trattenuta della delega in busta paga, quindi è importante informarsi presso l’amministrazione della società per la quali si lavora. Non ci sono invece problemi da questo punto di vista per le aziende pubbliche o private.

Prestito delega Agos: le caratteristiche

Un prestito delega Agos può essere quindi richiesto anche se si ha già (anzi a maggior ragione) una cessione del quinto in corso. In questo modo si ha la possibilità di raddoppiare la rata mensile e ottenere importi elevati.

Il piano di rimborso è previsto fino ad un massimo di 120 mesi (10 anni), la rata sarà fissa per tutto il finanziamento.

Prestito delega Agos: chi può ottenerla

La delegazione di pagamento Agos è riservata ai lavoratori dipendenti, e le sue caratteristiche ricalcano quelle della cessione del quinto.

E’ infatti possibile ottenerla per i dipendenti appartenenti ad una azienda pubblica, statale o privata. Per le aziende private è indispensabile che sia di dimensioni medio grandi e che il datore di lavoro abbia le giuste garanzie per essere definito “assumibile“.

Approfondisci l’argomento in questo nostro articolo dedicato: Requisiti del datore di lavoro nella cessione del quinto.

Delegazione di pagamento Agos: i documenti

Anche la documentazione da presentare per la richiesta di un doppio quinto è come quella per la cessione del quinto per dipendenti, quindi preparatevi documenti d’identità e di reddito.

Approfondisci l’argomento in questo nostro articolo dedicato: Documenti per la cessione del quinto.

Presito Delega Agos: come richiederlo

Richiedere un preventivo con Agos è molto semplice e può essere fatto direttamente online. Collegatevi alla pagina dedicata da Agos a questo prodotto (clicca qui) e cliccando sul pulsante “richiedi subito” visualizzerete un form di richiesta informazioni. Compilatelo in ogni sua parte ed il gioco è fatto.

Prestito delega, ulteriori approfondimenti

Abbiamo già parlato di doppio quinto (altro nome per la delegazione di pagamento) in altri nostri articoli, vi segnaliamo questo: Prestito doppio quinto.