Prestito per pensionati con TFS

Ottenere il TFS come un prestito

Da quanto il TFS (Trattamento Fine Servizio) per i pensionati da lavoro statale non viene più erogato nel momento del pensionamento in una unica soluzione, ma viene rateizzato in diverse mensilità, è nata la possibilità di riuscire ad ottenere tutto il TFS sotto forma di prestito.

Richiedi online un preventivo di Prestito per pensionati con TFS <<

Il TFS prima del cambio di normativa

I dipendenti statali nel momento in cui entravano in pensione ricevevano tutto il TFS accumulato subito e senza rateizzazioni. Questo sistema permetteva quindi di avere una immediata stabilità economica (spesso infatti si attendeva quel momento anche per poter usufruire del TFS per vari progetti accantonati nell’attesa).

Il TFS oggi

Purtroppo oggi lo Stato non eroga più il TFS in una unica soluzione, ma lo redistribuisce ratealmente. In questo modo non si può più usufruire subito di tutto il capitale, ma bisogna attendere mese dopo mese il pagamento della rata nel cedolino della pensione. Un bel problema per quei pensionati che avevano progettato già l’utilizzo di quel denaro (loro spettante!) per le esigenze più disparate.

Il prestito con garanzia del TFS

Oggi esiste la possibilità però di aggirare l’ostacolo e di richiedere un prestito dell’importo del TFS. Di fatto la finanziaria anticipa il TFS, utilizzando a garanzia il TFS accumulato, che servirà anche per determinare il calcolo del piano di ammortamento del prestito.

Calcolo del rimborso del prestito con TFS

Le rate del prestito con garanzia TFS vengono quindi calibrate in base al rimborso dello Stato al pensionato. Tramite il Prospetto di Liquidazione, nel quale viene definito tutto il piano di riconsegna TFS accumulato la finanziaria stabilirà le rate a tasso fisso, per modulare un rimborso sostenibile del finanziamento.

Il pagamento delle rate poi avverrà in automatico da parte dello Stato verso la finanziaria, quindi il pensionato non dovrà preoccuparsi di recarsi in posta o in banca per pagare mensilmente il prestito, ottenendo immediatamente la liquidità necessaria.

Richiedi online un preventivo di Prestito per pensionati con TFS <<

Quale importo massimo di finanziamento si può ottenere?

L’importo del prestito sarà al massimo uguale al 95% del totale del TFS. La stima precisa verrà calcolata dalla finanziaria sulla base del Prospetto di Liquidazione del TFS, che verrà richiesto all’ente pensionistico.

Quando un pensionato può richiedere il prestito con TFS?

La richiesta può essere effettuata subito il primo giorno dall’entrata in pensione. Non si possono anticipare i tempi in quanto come ben capire questo finanziamento è strettamente legato all’importo TFS che matura sino all’ultimo giorno di servizio.

Quali pensionati possono accedere al prestito con TFS?

Possono ottenere questa tipologia di finanziamento tutti i pensionati che hanno prestato servizio nel settore Statale o Pubblico.

Durata del prestito per pensionati con TFS

Il periodo di rimborso minimo è equivalente a 12 mesi, mentre la durata massima è possibile definirla solo dopo un’analisi del Prospetto di Liquidazione fornito dall’ente pensionistico dello Stato.