Quanto tempo ci vuole per avere il Conteggio Estintivo?

0
Quanto tempo ci vuole per avere il Conteggio Estintivo?

Il conteggio estintivo è un documento molto importante e serve per diverse operazioni nell’ambito prestiti. Ma come facciamo ad ottenerlo e soprattutto in quanto tempo può essere rilasciato?

A cosa serve il conteggio estintivo

Quando vogliamo estinguere un finanziamento in corso dobbiamo contattare la banca o la finanziaria con la quale abbiamo in corso il prestito per sapere quanto effettivamente dovremo versare per considerare estinto il finanziamento.

L’istituto creditizio vi risponderà rilasciandovi il conteggio estintivo, un documento importantissimo che conterrà l’importo totale di tutte le rate ancora da saldare.

Il conteggio estintivo non serve solo in caso di estinzione anticipata, ma anche per rinnovi di cessione del quinto oppure consolidamento debiti. Insomma, in ogni operazione nel quale è necessario regolarizzare la propria posizione riguarda ad un prestito in corso.

Vi rimandiamo al nostro articolo di approfondimento sul conteggio estintivo: https://prestitoleggero.net/cose-il-conteggio-estintivo/

In quanto tempo viene rilasciato il conteggio estintivo?

La produzione di questo documento è abbastanza veloce, soprattutto grazie all’informatizzazione delle procedure di banche e finanziarie. Solitamente entro una decina di giorni potreste avere la documentazione in mano, anche se nei casi più fortunati potreste ottenere il conteggio estintivo in 1 o 2 giorni lavorativi.